FAQ Gostnorm AG – Voi domandate - Noi rispondiamo

Per quali paesi valgono i nuovi certificati e dichiarazioni EAC?

Per la Bielorussia, la Russia, il Kazakistan, il Kyrgyzstan e l’Armenia.


Che cosa significa EAC?

EAC sta per EurAsian Certification.


Perché non viene più definito l’applicazione secondo il numero OKP nelle nuove dichiarazioni TR?

Dopo la delibera ЕЭК №293 non è più obbligatorio riportare il numero OKP nella dichiarazione TR.


Per quanto tempo valgono ancora i vecchi certificati TR?

I vecchi certificati non sono più validi dal 15.03.2015.


Chi deve essere il richiedente nel nuovo sistema di certificazione?

Il richiedente  deve essere tassativamente una persona giuridica con sede sul territorio dell’Unione doganale. Ciò significa che il richiedente può essere un cliente finale, un‘associata, un agente, una persona di fiducia o anche la nostra filiale a Mosca.


Per quale tipo di certificazione è prescritto un’ispezione presso il produttore?

Generalmente le ispezioni sono obbligatorie per le certificazioni TR ed TR Ex.


Il permesso d’uso RTN è stato abolito?

Il permesso d’uso non viene più rilasciato. Il produttore ha la possibilità di richiedere una perizia sulla sicurezza industriale in caso il prodotto nn dovesse essere soggetto al nuovo regolamento tecnico.


In che cosa consiste la differenza tra la dichiarazione TR ed il certificato TR?

La dichiarazione TR è paragonabile alla dichiarazione CE, ma deve essere registrata da un’ente certificatrice accreditata. La redazione dei protocolli di collaudo avviene sulla base della documentazione fornita dal produttore. Per la certificazione TR, invece, è richiesta un’ispezione presso la sede produttiva del produttore e la prova der campioni. Entrambi i documenti hanno lo stesso valore giuridico.

Jana Lehnert

Jana Lehnert

Sales Italy

+39 0516 6413 59
lehnert@gn-ag.deMessaggio