E-Mail: info@gn-ag.de
Unser Telefon: +49 2432 934 78-0
de it

RT UD certificazione per apparecchi a pressione secondo RT UD 032/2013

Tutti gli apparecchi che lavorano a pressione e che sono destinati all’Unione doganale (Russia, Kazakistan, Bielorussia, Armenia e Kirghizistan) devono essere certificati secondo il regolamento tecnico TR CU 032/2013 (sulla sicurezza degli apparecchi a pressione).

Questo regolamento tecnico è stato elaborato in conformità con la Direttiva europea sulle attrezzature a pressione.

Il TR CU 032/2013 prevede la prova di conformità a forma di un certificato o di una dichiarazione. La forma della prova di conformità è prescritta dalla legge e non può essere modificata su richiesta del richiedente, come ad esempio in altri regolamenti dell'Unione doganale. Ci sono quattro tipi:

- dichiarazione a contratto con data aperta

- certificato a contratto con validità di 5 anni

- dichiarazione di serie con validità di 5 anni

- certificato di serie con validità di 5 anni

Il certificato secondo TR CU 032/2013 deve essere intestato ad un richiedente con sede legale nel territorio dell’Unione doganale. Per la certificazione di serie è prescritto un’ispezione del sito produttivo con prova di pressione sul campione. Per la certificazione a contratto è obbligatorio l’approvazione degli apparecchi a pressione da un laboratorio accreditato. L’approvazione può essere eseguita presso il sito del produttore o anche nel luogo di destinazione prima del rilascio del certificato.

Un elenco di prodotti che sono soggetti alla certificazione / dichiarazione secondo RT UD 032/2013 si trova sotto il seguente link: RT UD 032/2013

Per lo svolgimento della certificazione secondo RT UD 032/2013 sono richiesti i seguenti documenti:

1. Prova dell’esistenza di una sede legale nel territorio dell’Unione doganale
2. Documenti di registrazione del richiedente
3. Manuale d’istruzioni in lingua russa
4. Passaporto tecnico in lingua russa
5. Analisi dei rischi in lingua russa
6. Calcoli di resistenza
7. Protocollo delle prove non-distruttive del collegamento delle saldature
8. WPS, licenze, disegni delle saldature
9. certificati del materiale
10. certificati di qualità esistenti

Il tempo di rilascio del certificato è di circa 30 giorni dopo l’esecuzione dell’ispezione nel sito produttivo e dopo l’ottenimento della completa documentazione richiesta.

Per contattarci vi preghiamo di utilizzare il modulo di richiesta online o di rivolgervi direttamente ad uno dei nostri collaboratori del reparto. Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande.